Crea sito

In questo tutorial affronteremo un altro importante argomento per il percorso di autodifesa digitale: la gestione delle password.

Le password da ricordare spesso sono troppe. Pensiamo alle password dei social network, del computer, di siti e forum a cui siamo iscritti, dei siti di home banking e delle piattaforme universitarie o di lavoro; tutte queste password potrebbero essere difficili da ricordare e da gestire in tutta sicurezza.

Il software che vi presentiamo, Keepass, si occupa proprio di salvare le tue password e proteggerle.

In questo tutorial vi faremo vedere il suo funzionamento e vi faremo vedere come poter collegare Keepass con il tuo browser per compilare i form di accesso automaticamente.

 

KeePass

Dopo aver installato il programma, disponibile per Windows, Mac OS e Linux eseguilo.

Clicca su File -> New Database per creare il tuo nuovo archivio di password. A questo punto il programma ti chiederà una password per proteggere l’ archivio. Scegli possibilmente una password mediamente lunga con lettere sia minuscole sia maiuscole, numeri, simboli. Questa è l’ unica password che ti dovrai ricordare. Per quanto riguarda la voce Key File fa riferimento al percorso di un Database che vogliamo aprire quindi ci potra servire solo in seguito. Lasciatelo perciò deselezionato e procedete.

Nella schermata successiva vi chiederà di ripetere la password scelta.

A questo punto potremo iniziare a scrivere nel Database appena creato tutte le nostre password cliccando Entries (o direttamente l’iconcina)-> Add New Entry. Nella finestra che apparirà potrete attribuire la password ad un gruppo di password che avete creato, customizzare l’ entry con un’ icona di vostro gradimento e compilare tutti i campi utili alla memorizzazione delle password.

Importante per il collegamento con i form di autenticazione del browser è compilare le voci username, URL del sito e, chiaramente, password.

In questo caso ho inserito manualmente una password ma sarebbe stato ancora meglio generare una password. Uno dei punti che rendono questo programma decisamente interessante è dato dal fatto che offre la possibilità di generare password forti. Ora vedremo come.

In primo luogo, al posto di inserire noi una password cliccheremo su Gen.

Il generatore di password prevede varie opzioni riguardanti i caratteri e le caratteristiche che vogliamo dare alle password. Per esempio possiamo scegliere se introdurre maiuscole, minuscole, numeri, spazi, simboli, ecc. Possiamo anche scegliere la lunghezza della password. Una volta settate tutte le caratteristiche anche dalle voci Pronounceable e Custom, procediamo cliccando su Generate che genererà la password.

Terminata questa operazione clicchiamo su ok e salviamo il nostro database sul nostro computer.

Il programma ci permette, infine, di creare gruppi nei quali ordinare le password, modificare le voci, personalizzarle ma, in particolare, funzione molto utile è quella che permette l’interazione con il browser.

Infatti, utilizzando il gestore di password puoi evitare di salvare le tue password nella cache del browser.

Plugin Kee per Firefox

Installando il plugin Kee su firefox è possibile importare direttamente nel form di autenticazione le credenziali salvate su KeePass. Chiaramente il programma dovrà essere in funzione e le voci salvate dovranno avere nel campo “URL” l’url del sito su cui vogliamo autenticarci.

Per scaricare il plugin basta andare sul menu di Firefox, cliccare su Add-ons e cercare l’estensione Kee. Una volta trovata procedere cliccando Add to Firefox. Una volta fatta questa operazione si aprira una finestra su Keepass che fornisce una password da inserire in una pagina che si apre su Firefox. Copiate e incollate la password e il gioco sarà fatto. Da oggi ti basterà inserire una sola password! Mi raccomando, sceglietela bene!

 

Spero che seguirete questo tutorial in tanti!

 

 

 

Gestore di password: le tue password al sicuro
Tag: